Tecnico ortopedico

I servizi offerti

Plantari su misura

Come si svolge questo servizio?

Il servizio prevede le seguenti fasi

  1. Anamnesi: colloquio conoscitivo sulla storia patologica del paziente
  2. Valutazione posturale visiva globale del paziente (allineamento del bacino e delle spalle, allineamento delle ginocchia) e nello specifico analisi morfo-funzionale del piede
  3. Analisi baropodometrica statica e dinamica
  4. Presa Impronta su carta podografica e/o su calco gessato ove sia necessario (in caso sia necessario un maggior grado di personalizzazione)
  5. Progettazione del plantare (scelta dei materiali ed eventuali elementi correttivi)
  6. Realizzazione del plantare grezzo
  7. Prova sul paziente
  8. Modifiche ove necessario e rifinitura
  9. Consegna entro 1 ora (tranne in caso di calco)

Perché fare un plantare personalizzato anche se sei un soggetto sano?

  • Aumentano i punti appoggio del piede: migliora la circolazione sanguigna e viene attuato un miglioramento globale della postura: incremento dei segnali propriocettivi (che arrivano al cervello) che ottimizzano il bilanciamento dell’organismo a livello posturale (parecchie volte si allevia il mal di schiena o dolori articolari)
  • Si alleggeriscono le aree soggette ad iperpressione del piede, come ad esempio la zona delle teste metatarsali (zona più soggetta a dolori e callosità causate da iperpressione
  • Sensazione di comfort
  • Se stai scomodo con le scarpe antinfortunistiche o hai dolori

Tipi di patologie più comuni curabili con i plantari

I plantari il più delle volte sono costruiti per migliorare allo stesso tempo più di una di queste patologie, ove necessario

  • Piede piatto: il plantare viene costruito con l’intento di sorreggere l’arco plantare, riportando il piede nella posizione fisiologica
  • Piede cavo: è fatto per aumentare i punti di appoggio che nel piede cavo sono limitati. Si crea quindi una spinta esterna per ribilanciare il piede
  • Fascite plantare: il plantare viene costruito con l’obiettivo di mettere a riposo tutti i fasci di tendini e muscoli che sono infiammati per uno stress eccessivo
  • Spina/sperone calcaneare: il plantare viene costruito con l’obiettivo di distribuire nel modo migliore il peso su tutto il piede ed alleggerire il più possibile la zona dolente del calcagno
  • Alluce valgo: con l’intento di compensare la mancanza di spinta da parte dell’alluce ed alleggerirne la testa metatarsale per rallentare il decorso della malattia
  • Ginocchia o caviglie vare/valghe: con la funzione di correggere il più possibile il disallineamento delle articolazioni interessate
  • Tallonite: il plantare viene costruito con l’obiettivo di distribuire nel modo migliore il peso su tutto il piede ed alleggerire il più possibile la zona dolente del calcagno
  • Metatarsalgia (più richiesto): per diminuire la pressione nella zona metatarsale. Tutto ciò viene ottenuto aumentando i punti di appoggio e/o con degli scarichi e punti di appoggio mirati
  • Piede diabetico: per prevenire la formazione di ulcere plantari

Vantaggi

  1. Consegna anche in 1 ora
  2. Possibilità di prova sul paziente prima della rifinitura
  3. Servizio post vendita con controlli gratuiti (modifiche eseguibili in loco anche successivamente)
  4. Disponibilità a prestare il servizio presso il proprio domicilio
  5. Realizzazione del plantare da un tecnico qualificato con decennale esperienza

Applicazione e adattamento di tutori ortopedici

Busti

La tipologia di busti ortopedici applicabili comprende

      • Busti iperestensori a 3 punti (c35): in caso di crolli e fratture vertebrali
      • Busti con spallacci e armatura posteriore (Ten Y)
      • Busti dorso/lombari: ernia al disco, lombalgie, lombosciatalgie

Ginocchiere

Cavigliere

Menu

Desideri

Account

Richiedi informazioni

Create a free account to use wishlists.

Sign in